PNF (Kabat – Facilitazione neuromuscolare propriocettiva)

La Facilitazione propriocettiva neuromuscolare (PNF),  è una tecnica che viene utilizzata per aumentare la flessibilità e la gamma di movimento.

Di solito è integrato in una routine più grande che ha lo scopo di mantenere i muscoli condizionatI o per aiutare il recupero da un infortunio. Il PNF viene eseguito con la presenza del fisioterapista che guida il paziente attraverso movimenti che vengono eseguiti secondo gli schemi neuromotori naturali del nostro corpo. Si sfrutta il principio della mobilizzazione Neurodinamica del sistema nervoso periferico e ciò fa si che con questa metodica migliori sia l’efficienza del nervo periferico che quella del muscolo ottenendo sia un rinforzo ottimale delle fibre muscolari sia una migliore elasticità delle stesse.

È molto indicato nel recupero di infortuni muscolari e per ritrovare il giusto trofismo muscolare dopo interventi chirurgici in particolare ortopedici (ricostruzione del Legamento Crociato Anteriore, Sovraspinato etc). viene utilizzato molto anche nelle patologie del sistema nervoso (Ictus, paralisi periferiche).

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi